Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

L’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania, plesso via de la Salle, ospita i volontari della Marina Militare di Sigonella, nell’ambito del progetto “Comunity Relation”

Lella Battiato Majorana*

 

Il “Wojtyla” di Catania ha ospitato 5 volontari della Marina Militare di Sigonella nell’ambito del progetto “Comunity Relations” (referente prof.ssa Rita Santagati). I giovani Americani si sono recati nel plesso di Via de La Salle e hanno incontrato gli alunni delle classi III O AT e V A ENO.

 

L’attività è stata suddivisa in due fasi. Nella prima fase gli studenti, divisi in piccoli gruppi, si sono presentati,  hanno scambiato informazioni personali e discusso di argomenti a carattere personale (famiglia, hobby, gusti, ecc.). Ogni 10 minuti circa gli Americani si spostavano presso un altro gruppo, cominciando una nuova conversazione in una sorta di gioco del “blind date” che ha permesso a “tutti di conoscere tutti”.

 

Poi sono passati alla II fase dell’attività affrontando un argomento di settore. Così gli studenti di accoglienza turistica hanno simulato la prenotazione di una stanza, organizzando una conversazione tra receptionist (lo studente) e custode (l’ospite Americano); gli alunni di Enogastronomia, invece,  hanno parlato dei benefici di una dieta salutare, illustrando la dieta dei colori (“five a day”), chiedendo ai loro ospiti il tipo di dieta seguita e dando consigli sui cibi da privilegiare.

 

Grande coinvolgimento e soddisfazione tra gli alunni, che hanno interagito per tutta l’ora con motivazione e interesse e hanno chiesto alla fine di poter ripetere l’esperienza. Soddisfatti anche i volontari Americani che hanno auspicato di poter tornare a breve all’Istituto.

La mattinata si è conclusa con un ottimo pranzo preparato dal prof. Vincenzo Mannino e dagli studenti della classe V F ENO e servito in maniera impeccabile dagli alunni della classe V E SV seguiti dal prof. Davide Cucinotta. Ottima la performance dell’allieva Debora Maggio che ha presentato i piatti del menu in inglese con buona proprietà di linguaggio e disinvoltura nell’esposizione.

 

 

*coordinamento lavori Prof.ssa Rita Santagati, classi 3^ O AT e 5^ A Eno plesso L. da Vinci via de la Salle

hanno collaborato 5^ F Eno 5^ E SV

 

 

Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli