Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Assegnato il Premio Cinematografico delle Nazioni di Taormina a Daniel Brühl

Il 13 luglio al Teatro Antico di Taormina

Mauro Romano

 

Attore internazionale, nato in Spagna e cresciuto in Germania, Daniel Brühl sarà a Taormina il 13 luglio per ritirare il Premio Cinematografico delle Nazioni al Teatro Antico.

Ideato da Gian Luigi Rondi, il Premio Cinematografico delle Nazioni grazie ad Agnus Dei di Tiziana Rocca e ad EvenTao di Michel Curatolo è tornato a  premiare ospiti nazionali e internazionali del mondo della cultura e dello spettacolo.

Niki Lauda in “Rush” di Ron Howard, interprete per Tarantino in “Bastardi senza Gloria”, con Bradley Cooper ne “Il sapore del successo”, Barone Zemo in “Captain America: Civil War”, fidanzato di Emma Watson in “Colonia”, sono tantissimi i ruoli ricoperti da Daniel Brühl che nella sua carriera ha sempre scelto con cura e precisione i personaggi da interpretare.

Oggi è Dr. Laszlo Kreizler nella fortunata serie Tv di Netflix “L’alienista” accanto a Dakota Fanning.

“Consegnare il Premio Cinematografico della Nazioni a un attore dal grande talento recitativo è per noi un onore – sottolinea Tiziana Rocca -. Daniel Brühl rappresenta appieno l’obiettivo del nostro riconoscimento: premiare personalità europee che nel corso della loro carriera hanno saputo portare il proprio talento e la propria creatività anche fuori dai confini natii”.

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli