Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

conferenza Stampa di presentazione

Giovedì 20 aprile, ore 10.30, Teatro Ambasciatori

CATANIA- È tutto pronto per “I Promessi Sposi - Amore e Provvidenza”, commedia musicale in due atti che debutterà il 28, 29 e 30 Aprile (28 aprile ore 21,00 - 29 aprile ore 17,30 e 21,00 - 30 aprile ore 18,00) sul palco del Teatro Ambasciatori, per una produzione Poetica Eventi S.r.l., società che ha rilevato, da circa due anni, la gestione dello stesso teatro.

Lo spettacolo più atteso dell’anno, che ha visto numerose ed attente audizioni per selezionare i 33 performer, cantanti, attori e ballerini che daranno vita al monumentale evento, sarà presentato alla stampa, agli amanti del buon teatro e alla comunità etnea giovedì 20 aprile, alle ore 10.30 al Teatro Ambasciatori.

La conferenza stampa di presentazione, coordinata dalla giornalista Elisa Guccione, sarà animata da Alessandro Incognito, regista ed attore, Gisella Calì, supervisore della regia, Lilla Costarelli, responsabile della direzione musicale, Erika Spagnolo, coreografa.

“La messa in scena intende indirizzare l’attenzione emotiva del pubblico su tutto ciò che di straordinariamente ed inaspettatamente moderno esiste nella narrazione di Manzoni: innanzitutto sul forte travaglio esistenziale di tutti personaggi principali, dai due protagonisti alla monaca di Monza o all'Innominato, che emergono in tutta la loro modernità - spiegano Alessandro Incognito e Gisella Calì -  risultando così interessanti ed accattivanti anche allo spettatore contemporaneo”.

La rappresentazione non presenta nessuna artificiale sovrastruttura, nessun orpello posticcio, ma sveste la narrazione di ogni contingenza “storicistica” per mettere in risalto il dramma, contemporaneo potremmo dire, dei personaggi, pur rimanendo fedele, dal punto di vista scenografico, dei costumi e del linguaggio utilizzato, all'epoca storica di riferimento. Lo spettacolo, così come suggerito dalla palpitante scrittura manzoniana, vede un avvicendarsi ininterrotto e, quasi, cinematografico dei quadri narrativi, che coinvolgeranno e trascineranno gli spettatori fino alla fine, sena concedere un momento di tregua.  Ed ancora aggiungono: “La nostra opera non tradisce il linguaggio poetico e fantasticamente teatrale del Manzoni ma lo traduce in una chiave ancor più immaginifica e, a volte, surreale, grottesca e fortemente passionale. L’intera produzione artistica si avvale di professionisti di prestigio tra veterani del teatro e di giovani ma talentuose promesse per uno spettacolo dal forte impatto emotivo”.

 

 Scheda Tecnica

     

Attori e Ruoli

   
     

Bisicchia Giuseppe

CRISTOFORO/BORROMEO

 

Colaiemma Franco

DON ABBONDIO

 

Costa Nicola

GRISO

 

Gerbaro Carmelo

DON RODRIGO

 

Giordani Laura

PERPETUA

 

Incognito Alessandro

RENZO

 

Leotta Antonella

MADRE DI CECILIA

 

Litrico Maria Cristina

LUCIA

 

Manola Giovanna

AGNESE

 

Previti Grace

GERTRUDE

 

Puglia Emanuele

INNOMINATO

 

Coltraro Cosimo

AZZECCA-GARBUGLI

 

Gatto Bruno

EGIDIO

 

 

 

Ensemble

   
     

Bisicchia Licia

BALLERINA

 

Caramma Alessandro

CANTANTE

 

Caruso Daniele

BALLERINO

 

Caruso Gabriella

BALLERINA

 

Costantino Luca

CANTANTE

 

Donsì Alba

CANTANTE

 

Ferrara Ambra

CANTANTE

 

Fiamingo Maria

CANTANTE

 

Foti Ornella

CANTANTE

 

Grasso Andrea

CANTANTE

 

Monforte Veronica

CANTANTE

 

Monteforte Fausto

BALLERINO

 

Occhipinti Arianna

BALLERINA

 

Pisasale Antonio

BALLERINO

 

Privitera Vincenzo

BALLERINO

 

Rapisarda Aurelio

CANTANTE

 

Rosignoli Agata

BALLERINA

 

Stimoli Marta

CANTANTE

 

Toscano Emanuele

CANTANTE

 

 

 

Regia

Alessandro Incognito

 

Supervisione della regia

Gisella Calì

 

Direzione Musicale

Lilla Costarelli

 

Coreografie

Erika Spagnolo

 

Assistente alla regia

Daniele Virzì

 

Scenografie

Gaetano Tropea

 

Video mapping

Riccardo Guttà

 

Costumi

Giulia Riga

Shirley Campisi

 

Ufficio Stampa

Elisa Guccione

 

Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"