Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

Il grande tenore Marcello Giordani sarà Cavaradossi nella Tosca del "Taormina Opera Stars" in programma al Teatro Antico il 16 e 21 agosto   - Mauro Romano

Dal Metropolitan di New York al Teatro Antico. Marcello Giordani, il grande tenore, spesso apparso da protagonista nel palcoscenico americano, sarà Mario Cavaradossi nella Tosca in programma nella cavea taorminese il 16 e 21 agosto.

Un appuntamento da non perdere proposto dal "Taormina Opera stars" che anche quest'anno ha preparato un allestimento di Tosca all'insegna di qualità e tradizione, accompagnato dall'orchestra selezionata dall'organizzazione guidata da Maurizio Gullotta, Antonio Lombardo e Franco Barbera. La direzione artistica è stata affidata al puntuale ed esperto, Davide Dellisanti. L'orchestra è ormai punto di riferimento degli appuntamenti musicali che hanno affascinato il pubblico, come la collaborazione con "Il Volo" e la trasferta internazionale alle Canarie dove, nello splendido teatro di Fuertevetura, il complesso musicale ha ottenuto un'ovazione al termine di una spettacolare Aida.

Adesso vi è grande attesa per l'arrivo di Giordani sul palco di Taormina. Il cantante, fin dal suo debutto, nel 1986,  è emerso come uno dei più prominenti e ricercati cantanti d’opera, ed è stato acclamato dalla critica internazionale come “… forse il più grande tenore della sua generazione”.

È apparso sulla scena di tutti i principali teatri d’opera del mondo ed ha cantato con i più rinomati direttori d’orchestra. La sua eccezionale versatilità gli ha permesso di coprire un vasto repertorio che va dal bel-canto di Bellini, Donizetti e Rossini, ed il lirismo del repertorio operistico francese, alle opere di Puccini e Verdi e alle grandi composizioni vocali di Berlioz (La damnation de Faust, Les Troyens) e, più recentemente, alle opere più rappresentative del Verismo italiano, Cavalleria Rusticana e Pagliacci. Accanto a Giordani si troverà in scena, nel ruolo di Floria Tosca, la bravissima Carmela Apollonio punto di riferimento della lirica mondiale.

 

L'eccezionale cast di Tosca prevede infine:
Floria Tosca: Carmela Apollonio/(21 agosto) Maria  Tomassi
Mario Cavaradossi: Marcello  Giordani
Il Barone  Scarpia: Pedro  Carrillo
Cesare Angelotti: Shy  Zong
Il  Sagrestano: Haocheng Lei
Spoletta: Stefano Sorrentino/(21 agosto) Riccardo  Palazzo
Sciarrone/Carceriere: Alessandro Vargetto
Pastorello: Pasquale Auricchio