Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

Abito dedicato a Modigliani in mostra al "multimedia experience" di Palazzo Corvaja

Mauro Romano

 

"Art couture" ospite della mostra multimediale dedicata a Modigliani in corso a Taormina, Palazzo Corvaja. Nelle sale della sede del primo parlamento siciliano, accanto alle riproduzioni in digitale, della splendida mostra "Modigliani multimedia experience, Les femmes", esposto un particolarissimo abito dedicato interamente all'artista: un progetto di Gisella Scibona.

Attraverso un'intensa espressione di stile, si è ulteriormente impreziosita una mostra che rimarrà ancora aperta fino al 21 ottobre.

"Un artista al quale mi sono ispirata per la realizzazione di un abito "Art couture" - dice Scibona - è, appunto, Amedeo Modigliani, famoso nel mondo per la bellezza delle sue opere. Ebbe e dipinse molte donne, ma Jeanne, dal cui rapporto nacque una figlia, ha avuto un posto speciale nella sua anima. Per tale motivo l'abito dedicato a Modigliani prende il titolo "Jeanne e le altre" composto da un'ampia gonna raffigurante ritratti femminili, mentre, nella parte superiore, il corpetto sovrasta in un ritratto dell'andata con cappello, una delle opere più importanti di Modigliani".

"La bellezza salverà il mondo - prosegue l'ideatrice del suggestivo abito - ne sono sempre stata convinta poiché conduce l'anima ad elevarsi fino a renderla angelica". Il progetto di "Art couture" prevede ricerca, studio, progettazione e realizzazione di abiti di alta moda che richiamano le grandi opere di artisti famosi nel mondo.

L'obbiettivo è quello di suscitare interesse, amore e conoscenza dell'arte attraverso un veicolo immediato ed inusuale come, appunto, la moda. È con essa che le opere d'arte di pittori famosi custodite nei più importanti musei del mondo potranno uscire ed essere "vissute", per fondersi con la personalità di chi le indosserà e le renderà vive.

"La prima collezione di Art couture che ho realizzato - conclude la stilista - è composta da otto abiti ispirati alle grandi  opere di Van Gogh. L'abito "Notte stellata", indossato da mia figlia Cristina, ha inaugurato l'apertura della mostra dedicata al grande artista a Monreale, dove successivamente gli abiti sono stati esposti nel complesso Guglielmo II". La mostra sarà itinerante in tutt'Italia.

Adesso, invece, un abito dedicato a Modigliani si trova esposto nel "cuore" di Taormina. Il prossimo appuntamento del "Modigliani multimedia experience, Les femmes", sarà, infine, il Palazzo Bonocore di Palermo dove la mostra sarà allestita in occasione dei festeggiamenti per la capitale italiana della cultura.