Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Terzo concorso “ Bar Lady”: Alberghiero “Karol Wojtyla” Catania che si apre alle professionalità ed eccellenze con manifestazione di successo insieme al

50° concorso regionale A.I.B.E.S. Sezione Sicilia per barman

Lella Battiato

Nell’accogliente cornice di via Lizio Bruno dell’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania, dirigente scolastico Daniela Di Piazza, si è svolta con successo la manifestazione per il 3° concorso " Bar Lady” categoria predinner, in sinergia con il 50° concorso regionale A.I.B.E.S. (Associazione  Italiana Barman e Sostenitori) Sezione Sicilia, rivolto ad Aspiranti Barman per le categorie Fancy, tappa conclusiva del circuito cocktail A.I.B.E.S. 2016. L’evento è stato coordinato e capitanato dal vicepresidente nazionale A.I.B.E.S. Salvo Arcidiacono, il fiduciario regionale Giuseppe Porco e il consigliere nazionale Gallina Salvatore. Giornata organizzata dal Capo barman prof. Carmelo Licciardello che si sofferma sull’importanza della continuità, preparazione e offerta della professionalità, con la collaborazione dei docenti di sala Mauro Di Bella, Tonino Nicotra, Massimo Pulvirenti e gli allievi delle classi III e IV Sala sezione A. Presenti per A.I.B.E.S. il presidente nazionale Giacinto Andrea Pieri e per la Sezione Promotion Pietro Attolico. Un evento ricco di emozioni che ha contribuito a dare l’input agli aspiranti barman alunni dell’Istituto Alberghiero a proiettarli in una lunga  e gratificante carriera nel settore sala bar, e gli allievi hanno dato prova di abilità ed esperienza, catturando la platea con la loro tecnica e spettacolare esibizione. Una giuria tecnica, addetta alla degustazione, composta da membri della F.I.S.A.R. (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori), dell’hinterland catanese ha valutato seguendo le modalità richieste dall’AIBES con una collaborazione che dura nel tempo: aroma e gusto, l’aspetto esteriore di contenuto, non decorativo per la realizzazione di un cocktail equilibrato dove sono compendiate queste qualità. Premiati con coppe e attestati gli allievi: al primo posto Giannitto Daniela con “Red Passion”, al secondo Alessia Sferrino con “Passione”, al terzo Agata  Buda con “Agabù”.

Per la gara aspiranti barman sono state consegnate le coppe ai vincitori dai dirigenti AIBES esprimendo nei loro interventi ringraziamento ed elogio all’Istituto per la finalità della manifestazione indirizzata alle categorie: Fancy aspiranti barman, al I posto Castro Antonio, II Gangemi Antonio, III Andronaco Giuseppe; After Dinner I Rapisarda Santo, II Santoro Antonino, III Marakenko Antonio; Long Drink I Scirè Antonio Adriano, II Conti Andrea, III Fusco Vincenzo; Pre Dinner La Sala Giuseppe, II Castro Daniela, III Belfiore Sebastiano. Un bellissimo tavolo da buffet ha allietato la platea, composta anche da rappresentanti delle associazioni di categoria del settore Turistico-Ristorativo. A seguire un’esercitazione enogastronomica, con un lunch composto da vini e piatti tipici del territorio, il tutto preparato e servito dagli allievi di cucina e sala, guidati egregiamente dai proff. Orazio Torrisi, Alfio Galati, Michele Craparo e gli assistenti tecnici insieme agli alunni della III B, settore enogastronomia.

                                                           

       

 

Ristorazione & Gare