Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Festa di coppe per la IX edizione del trofeo “A. Di Piazza”, count down dal 30 marzo all’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” con Daniela Di Piazza.

Cerimonia conclusiva a Palermo, brillano due Istituti del Capoluogo e premio fair play a Carmelo Spampinato ICS Dusmet-Doria Catania

 

Il 16 maggio 2017, sul campo dell’I.C.S. G. FALCONE di Palermo, è calato il sipario sulla IX edizione del Trofeo  Interscolastico Regionale di calcio a 5, voluto e promosso dal Dirigente scolastico dell’IPSSEOA K. WOJTYLA CATANIA,  Dott.ssa Daniela Di Piazza,  in collaborazione con il Dirigente scolastico dell’ICS G. FALCONE PALERMO Prof.ssa Daniela Lo Verde,  in ricordo del fratello, Prof. Antonio Di Piazza, scomparso prematuramente,  uomo che ha dato un forte contributo per lo sviluppo dello sport a scuola, coinvolgendo con passione i “suoi ragazzi” dello Zen. Ha prestato la sua opera, presso l’I.C. “G. Falcone”, il cui credo educativo e formativo è stato sempre quello che attraverso lo sport  di squadra, è possibile favorire comportamenti improntati alla legalità e alla prevenzione del bullismo imparando a “star bene insieme”.

Rispetto, sportività e fair play sono stati i valori che hanno caratterizzato questa anche edizione ed il calcio è divenuto strumento capace di abbattere qualsiasi barriera sociale.

Passiamo adesso ad un po’ di sana cronaca sportiva, iniziando a raccontare ciò che è avvenuto in questa IX edizione.

Tutto è iniziato il giorno 30 marzo con la Giornata di presentazione, coordinata dal Dirigente scolastico Di Piazza e alla presenza del Delegato Prov.le FIGC LND Maria Teresa Chiara, dell’E.T. Ed. fisica e sportiva USP CT Prof. Antonino Maugeri, Dott.ssa Grazia Zitelli, psicologa della FIGC LND Sicilia, nonché ideatrice  e coordinatrice del Progetto TIFO PRO, Presidente del Rotary club Catania Nord Vladimiro Fuochi e i docenti degli Istituti che hanno preso parte all’edizione precedente del Trofeo.

Daniela Di Piazza ha dato così il via alla Manifestazione sportiva sottolineando, con le sue parole tre concetti educativi e formativi fondamentali: Legalità, Rispetto e Tolleranza.

Il 10 aprile 2017 sul campo del CUS Catania, si è disputata la Fase Provinciale per la Scuola Sec. di I Grado, a cui hanno preso parte 4 Istituti Comprensivi: Dusmet-Doria Catania, G. Falcone Acicastello, E. De Amicis Tremestieri Etneo, G. D’Annunzio Motta S. Anastasia; su tutti ha avuto la meglio l’ICS Dusmet-Doria, esprimendo un pregevole livello tecnico che gli ha permesso di ottenere la qualificazione alla Fase finale Regionale.

Il 19 aprile, sul campo del Cus Catania si è svolto il primo turno della Fase Provinciale per la Scuola sec. di II Grado, dove quest’anno si è registrato un record di partecipanti, con ben 12 Istituti iscritti, Ipsseoa “K. Wojtyla” CT, ITIS S. Cannizzaro CT, ITIS G. FERRARIS S.G. la Punta, LS Boggio Lera CT, ITAER A. Ferrarin, IISS L. Radice Bronte, IPAA Adrano, IISS C. Gemmellaro CT, ISIS Duca degli Abruzzi CT, LS Turrisi Colonna CT, IISS G.B. Vaccarini CT, LS Principe Umberto di Savoia CT.

Cinque Istituti, ITIS S. Cannizzaro CT, ITIS G. Ferraris S.G. la Punta, LS Boggio Lera CT, ITAER A. Ferrarin CT, IISS L. Radice Bronte, hanno ottenuto il passaggio alla Finale Provinciale, disputatasi il 21 aprile 2017, vinta  dall’ITIS S. Cannizzaro CT che ha acquisito il diritto a disputare la Fase Finale Regionale.

Il giorno 12 presso l’aula magna del IPSSEOA K. Wojtyla, Plesso Raccuglia, si è svolta la cerimonia di Premiazione Provinciale,  alla presenza della Dott. Daniela Di Piazza che ha ringraziato tutte le autorità e gli enti che hanno contribuito alla realizzazione della nona edizione del Trofeo, in particolar modo il Presidente del CUS CATANIA Dr. Luca Di Mauro che ha messo a disposizione, a titolo gratuito le proprie strutture sportive ed alla quale sono intervenuti Il Responsabile SGS FIGC LND CATANIA Ivan Zinna, l’E.T. Ed. fisica e sportiva Prof. Antonino Maugeri  e il Presidente Rotary Club Catania Nord Vladimiro Fuchi che ha offerto, sposando il valori promossi dalla manifestazione, i Trofei per entrambi gli Istituti vincitori della Fase Prov.le. La cerimonia è stata coordinata dai Proff. Maria Grazia Fiamingo e Carmelo Crispi, docenti referenti  per il Trofeo A. Di Piazza da ben tre edizioni.

Sì è giunti così alla fatidica data del 16 maggio 2017 ed in una splendida giornata di sole e di sport sono stati incoronati i vincitori della nona edizione del Trofeo Antonio Di Piazza, l’ICS G. Falcone Palermo per la scuola sec. I Grado che si è dimostrata squadra di pregevole livello tecnico e l’IISS E. Majorana Palermo per la Scuola Sec. II Grado che l’ha spuntata sull’ITIS S. Cannizzaro Catania, dopo una finale al cardiopalma, risoltasi solo ai rigori.

Sul campo, docenti e  alunni hanno dato il meglio di se stessi e da Catania a supportare e promuovere il “buon” tifo è stata presente la Dott.ssa Grazia Zitelli.

La Cerimonia conclusiva di premiazione svoltasi, come ogni anno, presso l’aula magna dell’ICS G. Falcone alla presenza del Dirigente Scolastico Lo Verde e della Sig. Rosalba, vedova del prof. Antonio Di Piazza e della Prof.ssa Gabriella Di Piazza, sorella del docente a cui è intitolato il Trofeo, nonché dei docenti referenti per la Fase Prov.le di Catania, Carmelo Crispi e Claudia Munzone e per la Fase Prov.le di Palermo, Giuseppe De Luca, Alessio Cacciato e con la partecipazione di Antonio Asaro, ormai in pensione, che con passione ha seguito la realizzazione del Trofeo sin dalla prima edizione ed di tutti gli Istituti finalisti.

All’insegna di quelli che sono i valori del trofeo è stato assegnato il premio “fair play” all’alunno Carmelo Spampinato dell’ICS DUSMET-DORIA CATANIA, voluto ed offerto, come ogni anno, dalla famiglia Di Piazza, nella persona della Prof.ssa Gabriella.

È appena terminata la IX edizione, ma già si pensa alla decima, certi e fiduciosi che i sani valori dello sport, diventino i  punti cardine su cui ogni giovane possa costruire il proprio stile di vita.

 Carmelo Crispi, referente per il Trofeo “Di Piazza”*

Docente Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” Catania

 

 


Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli