Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Edilizia scolastica, in arrivo altri 320 milioni di euro. Azzolina: “Importante continuare a lavorare sulla sicurezza delle scuole”. Ascani: “Continuiamo ad agire in sinergia con territori e istituzioni”

In arrivo ulteriori risorse per l’edilizia scolastica. Sono stati infatti messi a disposizione altri 320 milioni di euro nell’ambito della Programmazione unica nazionale 2018-2020 che consentiranno alle Regioni di effettuare interventi di messa in sicurezza nelle scuole dei loro territori.
“Sono risorse attese - spiega la Ministra Lucia Azzolina - che si aggiungono ai 510 milioni già assegnati agli enti locali lo scorso 10 marzo. Dobbiamo continuare a lavorare sul fronte dell’edilizia scolastica e della messa in sicurezza, guardando al futuro. Abbiamo bisogno di strutture che possano accogliere al meglio i nostri studenti”.
“Si tratta di fondi - aggiunge la Vice Ministra Anna Ascani - che andranno in erogazione diretta agli enti locali sulla base delle priorità individuate dalle Regioni nell’ambito della Programmazione nazionale, nello specifico per il 2019. Questo ci consentirà di agire in maniera rapida e mirata. Anche in una fase delicata come questa stiamo mettendo al centro la sicurezza degli studenti, lavorando in sinergia con i territori e tutte le istituzioni coinvolte”.
Le Regioni avranno tempo fino al prossimo 29 maggio per inviare al Ministero dell’Istruzione gli elenchi degli interventi da finanziare. Domani, intanto, si riunirà al Ministero dell’Istruzione la Cabina di regia sull’edilizia scolastica, per fare il punto su fondi e interventi.
Di seguito la ripartizione regionale delle risorse:


REGIONI    RIPARTO RISORSE


Abruzzo                Euro 11.032.723,63


Basilicata              Euro 6.104.688,36


Calabria                Euro 17.318.854,84

Campania             Euro 32.190.459,87

Emilia-Romagna    Euro 20.387.478,91

Friuli-Venezia Giulia    Euro 7.928.822,04

Lazio                         Euro 26.385.648,73

Liguria                       Euro 7.126.559,83

Lombardia                 Euro 41.989.804,22

Marche                      Euro 10.008.774,78

Molise                       Euro 3.391.512,46

Piemonte                  Euro 21.513.653,32

Puglia                       Euro 21.174.884,04

Sardegna                  Euro 11.003.081,24

Sicilia                       Euro 29.459.756,29

Toscana                    Euro 19.515.775,86

Umbria                     Euro 7.106.115,90

Valle d’Aosta             Euro 1.715.804,16

Veneto                     Euro 24.645.601,52

TOTALE                  Euro 320.000.000,00




Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli