Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Coronavirus un minuto di silenzio nel ricordo delle vittime dell’epidemia di tutta Italia.

Catania, il sindaco Pogliese rende omaggio alle vittime in piazza Duomo

 

Lella Battiato Majorana

Il municipio di Catania con le bandiere posizionate a mezz’asta, in occasione della breve ed emozionante cerimonia dedicata alle vittime del coronavirus.

Il sindaco Pogliese insieme ad altre componenti del Consiglio Comunale hanno ringraziato e reso omaggio all’impegno continuo degli operatori sanitari, aderenti all’iniziativa nazionale del Comuni italiani (Anci).

Un silenzio di raccoglimento e di preghiera per quelli che hanno perso la vita e sono tanti.

Il sindaco Pogliese con la fascia tricolore davanti al Palazzo degli Elefanti, dopo il minuto di raccoglimento, sulle note del “silenzio” suonato dal trombettiere Giovanni Falletta, che ha simboleggiato il lutto per tutte le vittime e solidarietà delle comunità nazionali: da Bergamo che ancora oggi stanno subendo dal coronavirus tanto dolore e strazio per l’elevato numero di vittime.

 

Erano presenti il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Castiglione, il vicepresidente Lanfranco Zappalà, i capigruppo Giovanni Petralia e Emanuele Nasca, i consiglieri Andrea Barresi ed Enzo Bianco, quest’ultimo anche nella qualità di presidente dell’assemblea nazionale Anci, gli assessori Enrico Trantino e Alessandro Porto.

Hanno partecipato anche il capo di gabinetto del Sindaco Giuseppe Ferrara e il comandante della Polizia Municipale Stefano Sorbino.

 

“Abbiamo aderito con condivisione alla commemorazione che l’Anci ha promosso in tutta Italia sia per ricordare le numerose vittime del coronavirus – ha riferito il sindaco Salvo Pogliese -, sia per esprimere la gratitudine del popolo italiano verso gli operatori sanitari che con coraggio e abnegazione sono sulle trincee della battaglia contro il virus. L’abbiamo fatto – ha continuato il Primo Cittadino -, in maniera corale e trasversale, senza distinzione ad appartenenza di schieramento politico, un fatto doveroso per testimoniare l’unità della Nazione, in un momento drammatico come quello che l’Italia sta attraversando”.

 

Inoltre, il sindaco Pogliese con gli altri intervenuti, ha voluto rendere omaggio allo schieramento delle ambulanze della rete Anpase, che con il suono delle sirene hanno salutato l’accorato momento commemorativo.

 

Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli