Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

All’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania, la seconda edizione del premio “Casco Fair Play”

 

Per il secondo anno consecutivo, l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania,alle 10:30 di lunedì 14 maggio, nell’aula magna del plesso di via Lizio Bruno, ospita l’incontro con gli studenti sul tema “I giovani e la sicurezza stradale”. Il progetto ideato dal Leo Club Catania, presidente Flavia Cilmi referente Angelo Mirata, in collaborazione con Lions Club “Catania Est”, responsabili del progetto Maria Concetta Guzzo e il consigliere Vincenzo Cilmi, cui è abbinato il concorso “Casco Fair Play”.Presenteil questore di Catania Alberto Francini, modera l’incontro Lella Battiato Majorana.

 

Saluti del Dirigente scolastico:

dott. Daniela D Piazza

 

Interverrà il Questore di Catania

Alberto Francini

 

Responsabile progetto Lions Catania Est:

dott.  Maria Concetta Guzzo

 

Presidente Leo ClubCatania

Flavia Cilmi

 

Referente del progetto “I giovani e la sicurezza stradale” Leo ClubCatania

Angelo Mirata

 

Lions Catania Est consigliere Lions Catania EstVincenzo Cilmi,

 

Referente sicurezza stradale Ipsseoa “Karol Wojtyla”Prof. Carmelo Crispi,

 

Direttore “thevoicekw”

Modererà l’incontroLella Battiato Majorana

 

 

Gli incidenti stradali costituiscono la prima causadi morte nei giovani tra 15 e 24 anni ed una dellemaggiori cause di invalidità; inoltre, anche se negli ultimi 30 anni si è verificata nella popolazionegenerale una riduzione della mortalità per incidente, in questa fascia di età la situazione si è mantenuta sostanzialmente invariata.

Per agire sui giovani la scuola rappresenta

sicuramente “un contesto privilegiato per trasmettere e rafforzare abitudini che, nel tempo, si consolideranno in abilità e stili di vita salutari”

                                                  

Nell’occasione sarà donato dal Leo Club  

Catania un “casco fair play”

 

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli