Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Weekend con la “Amerigo Vespucci” a Catania

 

Nonostante i suoi 88 anni resta ancora “la nave più bella del mondo”. L’“Amerigo Vespucci”, la famosa nave scuola della Marina Militare Italiana che torna nel porto etneo dopo un’assenza di ben 9 anni. La “Vespucci” è rimasta ormeggiata fin dal suo arrivo la mattina del 13 giugno nel posto n. 13 dello Sporgente Centrale, Capitano di Vascello Stefano Cosentino, comandante del veliero.

 

Una folla sorprendente di visitatori ha accolto festosamente il veliero durante la sosta nel porto siciliano, preso letteralmente d’assalto e tutti a fotografare selfie, e immagini che hanno “spammato” sui  social.

 

Per la “Vespucci”quella catanese è stata la prima sosta nell’ambito della campagna d’istruzione 2019 finalizzata all’addestramento degli allievi volontari in ferma prefissata quadriennale della Scuola Sottufficiali di La Maddalena.

 

A bordo 98 allievi marinai tra cui 28 donne, impegnati in numerose attività didattiche e di addestramento.

 

Lasciata Catania subito dopo è ripartita verso Cagliari per tornare a fine mese a Livorno, dove saranno imbarcati gli allievi della 1^ classe dell’Accademia Navale e dare inizio alla campagna d’istruzione, tre mesi di navigazione che li porteranno dall’Oceano Atlantico e Nord Europa fini al Mar Baltico.

 

L’“Amerigo Vespucci”, nave a vela con motore e con tre alberi verticali (quattro considerato il bompresso a prora) può ospitare oltre 400 persone a bordo, è ambasciatrice Unicef dal 2007.

 

Concorsi the Voice "Karol Wojtyla"

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli