Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non si modificano le impostazioni del browser, Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su ok o un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

M.R.1024 X 768

ThE  VoiCe KaRol WojTyLa

Editore:  I.P.S.S.E.O.A.  "Karol Wojtyla"   dott.ssa Daniela Di Piazza,   Direttore responsabile:   dott.ssa Lella Battiato,    Reg.Tribunale di Catania 24/16

Get Adobe Flash player

News in Evidenza

Liceo Classico “Spedalieri” seguito con interesse e apprezzato per la sottigliezza filosofica “Il cinto di Ippolita”: connessioni (il mito e il ’68)

Si conferma con successo la Notte Nazionale dei Licei Classici

Lella Battiato Majorana*

 

Attraverso il fascino della mitologia greca (la nona fatica di Eracle; le guerriere Amazzoni; l’improbabile storia d’amore tra la fiera regina Ippolita e l’eroe ateniese Teseo, difensore della società patriarcale), lo spettacolo ha rievocato l’eco di una trepidante epopea tutta al femminile, ripercorrendo con grande emozione la storia dell’umanità fino alla Rivoluzione Femminista e al ’68 (cinquant’anni or sono!).

Il testo (I classificato alla XVI edizione del “Premio Michele Mazzella, per una drammaturgia giovane”,ha saputo coniugare con creatività la serietà dei temi e la leggerezza della forma, mettendo a nudo la verità dei sentimenti umani e celebrando la memoria delle battaglie civili combattute coraggiosamente per l’emancipazione e i diritti di tutte le donne del pianeta (Testo e regia di M. Russo; coreografie di M. Blandini e S. Barbagallo; costumi di M. Cosentino).

 

*coordinamento ed elaborato prof. Maria Luisa Florio con gli studenti del Liceo Classico “N. Spedalieri”

 

 

Ristorazione & Gare

Ultimi Articoli